La marcia dei sogni

10.00 € 9.50
€ 5.00

Pagine: 96 pp.; formato 15x21 cm - Illustrazioni di Roberta Ripaoni

Anno edizione: 2020

ISBN 978-88-31288-19-4

Altri libri di Romena

Formato: epub, mobi

Compatibilità: tutti i dispositivi

Anno edizione: 2020

ISBN 978-88-31288-20-0

Altri libri di Romena

Chiara Bini

La marcia dei sogni

“Al risveglio, ogni bambino sentiva che gli mancava qualcosa,che c’era un desiderio più grande che rimaneva lì, appeso...”

- Nuova edizione del libro "Favole di terra e di cielo" -

Regalatemi i vostri sogni. Così mi aiuterete a sconfiggere il virus”. Il protagonista de “La marcia dei sogni” ha coinvolto così un nutrito gruppo di bambini aiutandoli ad affrontare una situazione difficile.
Durante il lockdown questi bambini, figli di medici, infermieri e del personale sanitario dell’ospedale di Lecco, sono stati costretti a restare a lungo lontani dai genitori, impegnati giorno e notte per fronteggiare l’emergenza ed esposti al contagio.
Grazie all’intuizione di due psicoterapeute che hanno proposto la favola come progetto pilota, i bambini hanno saputo accettare la situazione e sostenere sé stessi e i loro cari con la forza dell’immaginazione.
“La marcia dei sogni”, che presto sarà utilizzata in situazioni simili, invita grandi e piccoli a tirar fuori i propri sogni per affrontare i momenti più delicati.
Con lei viaggiano altre sette favole: ognuna porta un dono prezioso (meraviglia, gioia, cura, amicizia, curiosità, leggerezza, libertà, speranza) e ci chiede di giocare, con noi stessi e con gli altri riscoprendo l’arte di meravigliarci.
Tutte le favole del libro sono illustrate con i disegni di Roberta Ripaoni

LA MARCIA DEI SOGNI: una favola che fa incontrare genitori e figli con la forza dell'immaginazione



L'autrice Chiara Bini si racconta a 'L'Ora Solare' su Tv2000

Edizioni Romena, Chiara Bini

LA MARCIA DEI SOGNI: la nuova pubblicazione delle Edizioni Romena

Il nuovo libro di favole pensato per tutte le famiglie, per creare ponti di incontro e di relazione tra adulti e bambini.